Barcellona 21 dicembre, 2018. Gli attivisti catalano a favore dell'indipendenza protesta di fronte al palazzo del 'Llotja de Mar' a Barcellona, dove il Consiglio dei ministri ha incontrato in modo straordinario. La riunione del Consiglio dei ministri avrà luogo in Catalogna appena un anno dopo le elezioni regionali convocata dal governo precedente a norma dell'articolo 155 della Costituzione. Charlie Perez/Alamy Live News
RMR973E8Barcellona 21 dicembre, 2018. Gli attivisti catalano a favore dell'indipendenza protesta di fronte al palazzo del 'Llotja de Mar' a Barcellona, dove il Consiglio dei ministri ha incontrato in modo straordinario. La riunione del Consiglio dei ministri avrà luogo in Catalogna appena un anno dopo le elezioni regionali convocata dal governo precedente a norma dell'articolo 155 della Costituzione. Charlie Perez/Alamy Live News
Barcellona 21 dicembre, 2018. Gli attivisti catalano a favore dell'indipendenza protesta di fronte al palazzo del 'Llotja de Mar' a Barcellona, dove il Consiglio dei ministri ha incontrato in modo straordinario. La riunione del Consiglio dei ministri avrà luogo in Catalogna appena un anno dopo le elezioni regionali convocata dal governo precedente a norma dell'articolo 155 della Costituzione. Charlie Perez/Alamy Live News
RMR9AD4DBarcellona 21 dicembre, 2018. Gli attivisti catalano a favore dell'indipendenza protesta di fronte al palazzo del 'Llotja de Mar' a Barcellona, dove il Consiglio dei ministri ha incontrato in modo straordinario. La riunione del Consiglio dei ministri avrà luogo in Catalogna appena un anno dopo le elezioni regionali convocata dal governo precedente a norma dell'articolo 155 della Costituzione. Charlie Perez/Alamy Live News
Barcellona 21 dicembre, 2018. Gli attivisti catalano a favore dell'indipendenza protesta di fronte al palazzo del 'Llotja de Mar' a Barcellona, dove il Consiglio dei ministri ha incontrato in modo straordinario. La riunione del Consiglio dei ministri avrà luogo in Catalogna appena un anno dopo le elezioni regionali convocata dal governo precedente a norma dell'articolo 155 della Costituzione. Charlie Perez/Alamy Live News
RMR973BKBarcellona 21 dicembre, 2018. Gli attivisti catalano a favore dell'indipendenza protesta di fronte al palazzo del 'Llotja de Mar' a Barcellona, dove il Consiglio dei ministri ha incontrato in modo straordinario. La riunione del Consiglio dei ministri avrà luogo in Catalogna appena un anno dopo le elezioni regionali convocata dal governo precedente a norma dell'articolo 155 della Costituzione. Charlie Perez/Alamy Live News
Barcellona 21 dicembre, 2018. Gli attivisti catalano a favore dell'indipendenza protesta di fronte al palazzo del 'Llotja de Mar' a Barcellona, dove il Consiglio dei ministri ha incontrato in modo straordinario. La riunione del Consiglio dei ministri avrà luogo in Catalogna appena un anno dopo le elezioni regionali convocata dal governo precedente a norma dell'articolo 155 della Costituzione. Charlie Perez/Alamy Live News
RMR973E9Barcellona 21 dicembre, 2018. Gli attivisti catalano a favore dell'indipendenza protesta di fronte al palazzo del 'Llotja de Mar' a Barcellona, dove il Consiglio dei ministri ha incontrato in modo straordinario. La riunione del Consiglio dei ministri avrà luogo in Catalogna appena un anno dopo le elezioni regionali convocata dal governo precedente a norma dell'articolo 155 della Costituzione. Charlie Perez/Alamy Live News
Barcellona 21 dicembre, 2018. Gli attivisti catalano a favore dell'indipendenza protesta di fronte al palazzo del 'Llotja de Mar' a Barcellona, dove il Consiglio dei ministri ha incontrato in modo straordinario. La riunione del Consiglio dei ministri avrà luogo in Catalogna appena un anno dopo le elezioni regionali convocata dal governo precedente a norma dell'articolo 155 della Costituzione. Charlie Perez/Alamy Live News
RMR973BNBarcellona 21 dicembre, 2018. Gli attivisti catalano a favore dell'indipendenza protesta di fronte al palazzo del 'Llotja de Mar' a Barcellona, dove il Consiglio dei ministri ha incontrato in modo straordinario. La riunione del Consiglio dei ministri avrà luogo in Catalogna appena un anno dopo le elezioni regionali convocata dal governo precedente a norma dell'articolo 155 della Costituzione. Charlie Perez/Alamy Live News
Barcellona 21 dicembre, 2018. Gli attivisti catalano a favore dell'indipendenza protesta di fronte al palazzo del 'Llotja de Mar' a Barcellona, dove il Consiglio dei ministri ha incontrato in modo straordinario. La riunione del Consiglio dei ministri avrà luogo in Catalogna appena un anno dopo le elezioni regionali convocata dal governo precedente a norma dell'articolo 155 della Costituzione. Charlie Perez/Alamy Live News
RMR9AD4HBarcellona 21 dicembre, 2018. Gli attivisti catalano a favore dell'indipendenza protesta di fronte al palazzo del 'Llotja de Mar' a Barcellona, dove il Consiglio dei ministri ha incontrato in modo straordinario. La riunione del Consiglio dei ministri avrà luogo in Catalogna appena un anno dopo le elezioni regionali convocata dal governo precedente a norma dell'articolo 155 della Costituzione. Charlie Perez/Alamy Live News
Barcellona 21 dicembre, 2018. Gli attivisti catalano a favore dell'indipendenza protesta di fronte al palazzo del 'Llotja de Mar' a Barcellona, dove il Consiglio dei ministri ha incontrato in modo straordinario. La riunione del Consiglio dei ministri avrà luogo in Catalogna appena un anno dopo le elezioni regionali convocata dal governo precedente a norma dell'articolo 155 della Costituzione. Charlie Perez/Alamy Live News
RMR9AEX7Barcellona 21 dicembre, 2018. Gli attivisti catalano a favore dell'indipendenza protesta di fronte al palazzo del 'Llotja de Mar' a Barcellona, dove il Consiglio dei ministri ha incontrato in modo straordinario. La riunione del Consiglio dei ministri avrà luogo in Catalogna appena un anno dopo le elezioni regionali convocata dal governo precedente a norma dell'articolo 155 della Costituzione. Charlie Perez/Alamy Live News
Barcellona 21 dicembre, 2018. Gli attivisti catalano a favore dell'indipendenza protesta di fronte al palazzo del 'Llotja de Mar' a Barcellona, dove il Consiglio dei ministri ha incontrato in modo straordinario. La riunione del Consiglio dei ministri avrà luogo in Catalogna appena un anno dopo le elezioni regionali convocata dal governo precedente a norma dell'articolo 155 della Costituzione. Charlie Perez/Alamy Live News
RMR9AD44Barcellona 21 dicembre, 2018. Gli attivisti catalano a favore dell'indipendenza protesta di fronte al palazzo del 'Llotja de Mar' a Barcellona, dove il Consiglio dei ministri ha incontrato in modo straordinario. La riunione del Consiglio dei ministri avrà luogo in Catalogna appena un anno dopo le elezioni regionali convocata dal governo precedente a norma dell'articolo 155 della Costituzione. Charlie Perez/Alamy Live News
Barcellona 21 dicembre, 2018. Gli attivisti catalano a favore dell'indipendenza protesta di fronte al palazzo del 'Llotja de Mar' a Barcellona, dove il Consiglio dei ministri ha incontrato in modo straordinario. La riunione del Consiglio dei ministri avrà luogo in Catalogna appena un anno dopo le elezioni regionali convocata dal governo precedente a norma dell'articolo 155 della Costituzione. Charlie Perez/Alamy Live News
RMR973BJBarcellona 21 dicembre, 2018. Gli attivisti catalano a favore dell'indipendenza protesta di fronte al palazzo del 'Llotja de Mar' a Barcellona, dove il Consiglio dei ministri ha incontrato in modo straordinario. La riunione del Consiglio dei ministri avrà luogo in Catalogna appena un anno dopo le elezioni regionali convocata dal governo precedente a norma dell'articolo 155 della Costituzione. Charlie Perez/Alamy Live News
Barcellona 21 dicembre, 2018. Gli attivisti catalano a favore dell'indipendenza protesta di fronte al palazzo del 'Llotja de Mar' a Barcellona, dove il Consiglio dei ministri ha incontrato in modo straordinario. La riunione del Consiglio dei ministri avrà luogo in Catalogna appena un anno dopo le elezioni regionali convocata dal governo precedente a norma dell'articolo 155 della Costituzione. Charlie Perez/Alamy Live News
RMR973BPBarcellona 21 dicembre, 2018. Gli attivisti catalano a favore dell'indipendenza protesta di fronte al palazzo del 'Llotja de Mar' a Barcellona, dove il Consiglio dei ministri ha incontrato in modo straordinario. La riunione del Consiglio dei ministri avrà luogo in Catalogna appena un anno dopo le elezioni regionali convocata dal governo precedente a norma dell'articolo 155 della Costituzione. Charlie Perez/Alamy Live News
Barcellona 21 dicembre, 2018. Gli attivisti catalano a favore dell'indipendenza protesta di fronte al palazzo del 'Llotja de Mar' a Barcellona, dove il Consiglio dei ministri ha incontrato in modo straordinario. La riunione del Consiglio dei ministri avrà luogo in Catalogna appena un anno dopo le elezioni regionali convocata dal governo precedente a norma dell'articolo 155 della Costituzione. Charlie Perez/Alamy Live News
RMR9AD3TBarcellona 21 dicembre, 2018. Gli attivisti catalano a favore dell'indipendenza protesta di fronte al palazzo del 'Llotja de Mar' a Barcellona, dove il Consiglio dei ministri ha incontrato in modo straordinario. La riunione del Consiglio dei ministri avrà luogo in Catalogna appena un anno dopo le elezioni regionali convocata dal governo precedente a norma dell'articolo 155 della Costituzione. Charlie Perez/Alamy Live News
Barcellona 21 dicembre, 2018. Gli attivisti catalano a favore dell'indipendenza protesta di fronte al palazzo del 'Llotja de Mar' a Barcellona, dove il Consiglio dei ministri ha incontrato in modo straordinario. La riunione del Consiglio dei ministri avrà luogo in Catalogna appena un anno dopo le elezioni regionali convocata dal governo precedente a norma dell'articolo 155 della Costituzione. Charlie Perez/Alamy Live News
RMR973BMBarcellona 21 dicembre, 2018. Gli attivisti catalano a favore dell'indipendenza protesta di fronte al palazzo del 'Llotja de Mar' a Barcellona, dove il Consiglio dei ministri ha incontrato in modo straordinario. La riunione del Consiglio dei ministri avrà luogo in Catalogna appena un anno dopo le elezioni regionali convocata dal governo precedente a norma dell'articolo 155 della Costituzione. Charlie Perez/Alamy Live News