Si Thep, anche Sri Thep, (7th – 14th secolo CE) è un'antica città in rovina nel nord-est della Thailandia. Molte strutture architettoniche rimangono ancora per indicare la sua prosperità passata. Era un tempo il centro di contatto tra il regno di Dvaravati nel bacino centrale della pianura della Thailandia e il regno Khmer nel nord-est. Una città gemella, c'erano più di cento siti antichi tutti costruiti con mattoni e laterite. Ci sono anche resti di diversi stagni sparsi in tutta la zona. La maggior parte delle antiche reliquie recuperate sono architettoniche per natura come i architravi elaborati e le pietre sema. Alcune delle
RM2B0388NSi Thep, anche Sri Thep, (7th – 14th secolo CE) è un'antica città in rovina nel nord-est della Thailandia. Molte strutture architettoniche rimangono ancora per indicare la sua prosperità passata. Era un tempo il centro di contatto tra il regno di Dvaravati nel bacino centrale della pianura della Thailandia e il regno Khmer nel nord-est. Una città gemella, c'erano più di cento siti antichi tutti costruiti con mattoni e laterite. Ci sono anche resti di diversi stagni sparsi in tutta la zona. La maggior parte delle antiche reliquie recuperate sono architettoniche per natura come i architravi elaborati e le pietre sema. Alcune delle
Si Thep, anche Sri Thep, (7th – 14th secolo CE) è un'antica città in rovina nel nord-est della Thailandia. Molte strutture architettoniche rimangono ancora per indicare la sua prosperità passata. Era un tempo il centro di contatto tra il regno di Dvaravati nel bacino centrale della pianura della Thailandia e il regno Khmer nel nord-est. Una città gemella, c'erano più di cento siti antichi tutti costruiti con mattoni e laterite. Ci sono anche resti di diversi stagni sparsi in tutta la zona. La maggior parte delle antiche reliquie recuperate sono architettoniche per natura come i architravi elaborati e le pietre sema. Alcune delle
RM2B02M4FSi Thep, anche Sri Thep, (7th – 14th secolo CE) è un'antica città in rovina nel nord-est della Thailandia. Molte strutture architettoniche rimangono ancora per indicare la sua prosperità passata. Era un tempo il centro di contatto tra il regno di Dvaravati nel bacino centrale della pianura della Thailandia e il regno Khmer nel nord-est. Una città gemella, c'erano più di cento siti antichi tutti costruiti con mattoni e laterite. Ci sono anche resti di diversi stagni sparsi in tutta la zona. La maggior parte delle antiche reliquie recuperate sono architettoniche per natura come i architravi elaborati e le pietre sema. Alcune delle
Si Thep, anche Sri Thep, (7th – 14th secolo CE) è un'antica città in rovina nel nord-est della Thailandia. Molte strutture architettoniche rimangono ancora per indicare la sua prosperità passata. Era un tempo il centro di contatto tra il regno di Dvaravati nel bacino centrale della pianura della Thailandia e il regno Khmer nel nord-est. Una città gemella, c'erano più di cento siti antichi tutti costruiti con mattoni e laterite. Ci sono anche resti di diversi stagni sparsi in tutta la zona. La maggior parte delle antiche reliquie recuperate sono architettoniche per natura come i architravi elaborati e le pietre sema. Alcune delle
RM2B02M4CSi Thep, anche Sri Thep, (7th – 14th secolo CE) è un'antica città in rovina nel nord-est della Thailandia. Molte strutture architettoniche rimangono ancora per indicare la sua prosperità passata. Era un tempo il centro di contatto tra il regno di Dvaravati nel bacino centrale della pianura della Thailandia e il regno Khmer nel nord-est. Una città gemella, c'erano più di cento siti antichi tutti costruiti con mattoni e laterite. Ci sono anche resti di diversi stagni sparsi in tutta la zona. La maggior parte delle antiche reliquie recuperate sono architettoniche per natura come i architravi elaborati e le pietre sema. Alcune delle
Si Thep, anche Sri Thep, (7th – 14th secolo CE) è un'antica città in rovina nel nord-est della Thailandia. Molte strutture architettoniche rimangono ancora per indicare la sua prosperità passata. Era un tempo il centro di contatto tra il regno di Dvaravati nel bacino centrale della pianura della Thailandia e il regno Khmer nel nord-est. Una città gemella, c'erano più di cento siti antichi tutti costruiti con mattoni e laterite. Ci sono anche resti di diversi stagni sparsi in tutta la zona. La maggior parte delle antiche reliquie recuperate sono architettoniche per natura come i architravi elaborati e le pietre sema. Alcune delle
RM2B02M45Si Thep, anche Sri Thep, (7th – 14th secolo CE) è un'antica città in rovina nel nord-est della Thailandia. Molte strutture architettoniche rimangono ancora per indicare la sua prosperità passata. Era un tempo il centro di contatto tra il regno di Dvaravati nel bacino centrale della pianura della Thailandia e il regno Khmer nel nord-est. Una città gemella, c'erano più di cento siti antichi tutti costruiti con mattoni e laterite. Ci sono anche resti di diversi stagni sparsi in tutta la zona. La maggior parte delle antiche reliquie recuperate sono architettoniche per natura come i architravi elaborati e le pietre sema. Alcune delle
Si Thep, anche Sri Thep, (7th – 14th secolo CE) è un'antica città in rovina nel nord-est della Thailandia. Molte strutture architettoniche rimangono ancora per indicare la sua prosperità passata. Era un tempo il centro di contatto tra il regno di Dvaravati nel bacino centrale della pianura della Thailandia e il regno Khmer nel nord-est. Una città gemella, c'erano più di cento siti antichi tutti costruiti con mattoni e laterite. Ci sono anche resti di diversi stagni sparsi in tutta la zona. La maggior parte delle antiche reliquie recuperate sono architettoniche per natura come i architravi elaborati e le pietre sema. Alcune delle
RM2B02M4JSi Thep, anche Sri Thep, (7th – 14th secolo CE) è un'antica città in rovina nel nord-est della Thailandia. Molte strutture architettoniche rimangono ancora per indicare la sua prosperità passata. Era un tempo il centro di contatto tra il regno di Dvaravati nel bacino centrale della pianura della Thailandia e il regno Khmer nel nord-est. Una città gemella, c'erano più di cento siti antichi tutti costruiti con mattoni e laterite. Ci sono anche resti di diversi stagni sparsi in tutta la zona. La maggior parte delle antiche reliquie recuperate sono architettoniche per natura come i architravi elaborati e le pietre sema. Alcune delle
Si Thep, anche Sri Thep, (7th – 14th secolo CE) è un'antica città in rovina nel nord-est della Thailandia. Molte strutture architettoniche rimangono ancora per indicare la sua prosperità passata. Era un tempo il centro di contatto tra il regno di Dvaravati nel bacino centrale della pianura della Thailandia e il regno Khmer nel nord-est. Una città gemella, c'erano più di cento siti antichi tutti costruiti con mattoni e laterite. Ci sono anche resti di diversi stagni sparsi in tutta la zona. La maggior parte delle antiche reliquie recuperate sono architettoniche per natura come i architravi elaborati e le pietre sema. Alcune delle
RM2B02M4GSi Thep, anche Sri Thep, (7th – 14th secolo CE) è un'antica città in rovina nel nord-est della Thailandia. Molte strutture architettoniche rimangono ancora per indicare la sua prosperità passata. Era un tempo il centro di contatto tra il regno di Dvaravati nel bacino centrale della pianura della Thailandia e il regno Khmer nel nord-est. Una città gemella, c'erano più di cento siti antichi tutti costruiti con mattoni e laterite. Ci sono anche resti di diversi stagni sparsi in tutta la zona. La maggior parte delle antiche reliquie recuperate sono architettoniche per natura come i architravi elaborati e le pietre sema. Alcune delle
Si Thep, anche Sri Thep, (7th – 14th secolo CE) è un'antica città in rovina nel nord-est della Thailandia. Molte strutture architettoniche rimangono ancora per indicare la sua prosperità passata. Era un tempo il centro di contatto tra il regno di Dvaravati nel bacino centrale della pianura della Thailandia e il regno Khmer nel nord-est. Una città gemella, c'erano più di cento siti antichi tutti costruiti con mattoni e laterite. Ci sono anche resti di diversi stagni sparsi in tutta la zona. La maggior parte delle antiche reliquie recuperate sono architettoniche per natura come i architravi elaborati e le pietre sema. Alcune delle
RM2B02M4HSi Thep, anche Sri Thep, (7th – 14th secolo CE) è un'antica città in rovina nel nord-est della Thailandia. Molte strutture architettoniche rimangono ancora per indicare la sua prosperità passata. Era un tempo il centro di contatto tra il regno di Dvaravati nel bacino centrale della pianura della Thailandia e il regno Khmer nel nord-est. Una città gemella, c'erano più di cento siti antichi tutti costruiti con mattoni e laterite. Ci sono anche resti di diversi stagni sparsi in tutta la zona. La maggior parte delle antiche reliquie recuperate sono architettoniche per natura come i architravi elaborati e le pietre sema. Alcune delle
Si Thep, anche Sri Thep, (7th – 14th secolo CE) è un'antica città in rovina nel nord-est della Thailandia. Molte strutture architettoniche rimangono ancora per indicare la sua prosperità passata. Era un tempo il centro di contatto tra il regno di Dvaravati nel bacino centrale della pianura della Thailandia e il regno Khmer nel nord-est. Una città gemella, c'erano più di cento siti antichi tutti costruiti con mattoni e laterite. Ci sono anche resti di diversi stagni sparsi in tutta la zona. La maggior parte delle antiche reliquie recuperate sono architettoniche per natura come i architravi elaborati e le pietre sema. Alcune delle
RM2B02M46Si Thep, anche Sri Thep, (7th – 14th secolo CE) è un'antica città in rovina nel nord-est della Thailandia. Molte strutture architettoniche rimangono ancora per indicare la sua prosperità passata. Era un tempo il centro di contatto tra il regno di Dvaravati nel bacino centrale della pianura della Thailandia e il regno Khmer nel nord-est. Una città gemella, c'erano più di cento siti antichi tutti costruiti con mattoni e laterite. Ci sono anche resti di diversi stagni sparsi in tutta la zona. La maggior parte delle antiche reliquie recuperate sono architettoniche per natura come i architravi elaborati e le pietre sema. Alcune delle
Si Thep, anche Sri Thep, (7th – 14th secolo CE) è un'antica città in rovina nel nord-est della Thailandia. Molte strutture architettoniche rimangono ancora per indicare la sua prosperità passata. Era un tempo il centro di contatto tra il regno di Dvaravati nel bacino centrale della pianura della Thailandia e il regno Khmer nel nord-est. Una città gemella, c'erano più di cento siti antichi tutti costruiti con mattoni e laterite. Ci sono anche resti di diversi stagni sparsi in tutta la zona. La maggior parte delle antiche reliquie recuperate sono architettoniche per natura come i architravi elaborati e le pietre sema. Alcune delle
RM2B02M47Si Thep, anche Sri Thep, (7th – 14th secolo CE) è un'antica città in rovina nel nord-est della Thailandia. Molte strutture architettoniche rimangono ancora per indicare la sua prosperità passata. Era un tempo il centro di contatto tra il regno di Dvaravati nel bacino centrale della pianura della Thailandia e il regno Khmer nel nord-est. Una città gemella, c'erano più di cento siti antichi tutti costruiti con mattoni e laterite. Ci sono anche resti di diversi stagni sparsi in tutta la zona. La maggior parte delle antiche reliquie recuperate sono architettoniche per natura come i architravi elaborati e le pietre sema. Alcune delle
Si Thep, anche Sri Thep, (7th – 14th secolo CE) è un'antica città in rovina nel nord-est della Thailandia. Molte strutture architettoniche rimangono ancora per indicare la sua prosperità passata. Era un tempo il centro di contatto tra il regno di Dvaravati nel bacino centrale della pianura della Thailandia e il regno Khmer nel nord-est. Una città gemella, c'erano più di cento siti antichi tutti costruiti con mattoni e laterite. Ci sono anche resti di diversi stagni sparsi in tutta la zona. La maggior parte delle antiche reliquie recuperate sono architettoniche per natura come i architravi elaborati e le pietre sema. Alcune delle
RM2B02M49Si Thep, anche Sri Thep, (7th – 14th secolo CE) è un'antica città in rovina nel nord-est della Thailandia. Molte strutture architettoniche rimangono ancora per indicare la sua prosperità passata. Era un tempo il centro di contatto tra il regno di Dvaravati nel bacino centrale della pianura della Thailandia e il regno Khmer nel nord-est. Una città gemella, c'erano più di cento siti antichi tutti costruiti con mattoni e laterite. Ci sono anche resti di diversi stagni sparsi in tutta la zona. La maggior parte delle antiche reliquie recuperate sono architettoniche per natura come i architravi elaborati e le pietre sema. Alcune delle
Si Thep, anche Sri Thep, (7th – 14th secolo CE) è un'antica città in rovina nel nord-est della Thailandia. Molte strutture architettoniche rimangono ancora per indicare la sua prosperità passata. Era un tempo il centro di contatto tra il regno di Dvaravati nel bacino centrale della pianura della Thailandia e il regno Khmer nel nord-est. Una città gemella, c'erano più di cento siti antichi tutti costruiti con mattoni e laterite. Ci sono anche resti di diversi stagni sparsi in tutta la zona. La maggior parte delle antiche reliquie recuperate sono architettoniche per natura come i architravi elaborati e le pietre sema. Alcune delle
RM2B02M42Si Thep, anche Sri Thep, (7th – 14th secolo CE) è un'antica città in rovina nel nord-est della Thailandia. Molte strutture architettoniche rimangono ancora per indicare la sua prosperità passata. Era un tempo il centro di contatto tra il regno di Dvaravati nel bacino centrale della pianura della Thailandia e il regno Khmer nel nord-est. Una città gemella, c'erano più di cento siti antichi tutti costruiti con mattoni e laterite. Ci sono anche resti di diversi stagni sparsi in tutta la zona. La maggior parte delle antiche reliquie recuperate sono architettoniche per natura come i architravi elaborati e le pietre sema. Alcune delle
Si Thep, anche Sri Thep, (7th – 14th secolo CE) è un'antica città in rovina nel nord-est della Thailandia. Molte strutture architettoniche rimangono ancora per indicare la sua prosperità passata. Era un tempo il centro di contatto tra il regno di Dvaravati nel bacino centrale della pianura della Thailandia e il regno Khmer nel nord-est. Una città gemella, c'erano più di cento siti antichi tutti costruiti con mattoni e laterite. Ci sono anche resti di diversi stagni sparsi in tutta la zona. La maggior parte delle antiche reliquie recuperate sono architettoniche per natura come i architravi elaborati e le pietre sema. Alcune delle
RM2B0388XSi Thep, anche Sri Thep, (7th – 14th secolo CE) è un'antica città in rovina nel nord-est della Thailandia. Molte strutture architettoniche rimangono ancora per indicare la sua prosperità passata. Era un tempo il centro di contatto tra il regno di Dvaravati nel bacino centrale della pianura della Thailandia e il regno Khmer nel nord-est. Una città gemella, c'erano più di cento siti antichi tutti costruiti con mattoni e laterite. Ci sono anche resti di diversi stagni sparsi in tutta la zona. La maggior parte delle antiche reliquie recuperate sono architettoniche per natura come i architravi elaborati e le pietre sema. Alcune delle